ULTIMO
Peter Pan
PATTY PRAVO
Red
COLLE DER FOMENTO
Adversus
DEERHUNTER
Why hasn't everything already
COMA_COSE
Inverno Ticinese
THOM YORKE
Suspiria (Music For The Luca Guadagnino Film)
MILLENCOLIN
SOS
GHALI
Album
MURUBUTU
Tenebra è la notte e altri racconti di buio e crepuscoli
ARCTIC MONKEYS
Tranquility Base Hotel & Casino
 
 
 
 
  GINO EVANGELISTA
 
 
Yorgo
N. catalogo: SF 012
Data: 22-03-2019    
Genere: World Music
Etichetta: SOUNDFLY
1 CD

€ 14,90
   
 
   
  Tracklist
  1 Pithecusa  
  2 Gulliver  
  3 Mandolinheadrush  
  4 Cyrano  
  5 Sciamano  
  6 Circle  
  7 Biciclette  
  8 Luna  
  9 The battle  
  10 Baby's waltz  
  11 Lisergickzaar  
  12 Zafran  
  13 Ciaramottavino  
  14 Remedio  
  15 Tema di Attilia  
  16 L’alba  
 
  Recensione
   
  "GINO EVANGELISTA (Napoli 20/03/1956 – Pozzuoli 07/02/2016)
Ha studiato flauto traverso al Conservatorio San Pietro a Maiella di Napoli.
L'interesse per il teatro e la musica antica lo ha spinto a studiare (come autodidatta) anche altri strumenti : flauti di bambòo, tin whistle, barocchi, launeddas, ciaramelle, tamburi a cornice, kalimba, anfore e come strumenti a corda : chitarra, oud, viola portoghese, cetre, dulcimer e mandolino. Gino aveva una comicità tutta sua che definiva “ Evangelista”… amava Jango Edwards, John Belushi, e in alcune occasioni si divertiva a presentarsi di volta in volta come un pirata, un conquistatore greco o un clown extraterreste, personaggi diversi che avevano però sempre con lo stesso nome, Yorgo, e così infatti Brunella Selo lo ha sempre chiamato. Quando è giunto il momento di scegliere il titolo del progetto discografico, che vuole ripercorrere la sua storia attraverso la sua musica, ricordando alcuni episodi esilaranti ci è venuto spontaneo intitolarlo Yorgo.
Yorgo è Gino Evangelista, è la sua vita, i suoi brani giovanili e i più maturi, i suoi viaggi dentro e fuori di sè, le sue passioni, le sue donne, i suoi figli, noi, i suoi amici, suo fratello, i suoi cari e i suoi giocattoli, i suoi strumenti musicali provenienti da incontri, da viaggi e da ispirazioni imprevedibili scatenate da ogni piccolo oggetto quotidiano.
Gino sicuramente aveva un desiderio profondo nel cuore, e nell’istante in cui consegnò il suo Mac portatile a Piero de Asmundis, negli ultimi giorni della sua vita, sapeva che lui sarebbe riuscito a decifrare i suoi brani e i suoi studi, che sono davvero tantissimi, progetti con tanti amici, progetti suonati e sognati con Dario Franco e Pino Chillemi fino al punto di non ritorno, con un amore per la musica assoluto, quella musica che è stata il suo amore più grande, il motore della sua anima …..
E’ dovuto passare un po’ di tempo, poi ci siamo incontrati io, Daniele, Pietro, Brunella Selo, Dario Franco, Pino Chillemi e Piero de Asmundis, abbiamo ascoltato, cercato, ripercorso i suoi sentieri musicali e con Bruno Savino abbiamo definito il progetto Yorgo.
E poi si è aperta una collaborazione tra tutti i suoi amici: Michele Signore e Pasquale Ziccardi con il brano “Lo sciamano”, Riccardo Veno con una versione di “Gulliver” da sogno, e infine il lavoro grafico dell’amico di sempre Dante Manchisi che esprime perfettamente tutto il suo mondo .
Lo spirito principale che porta avanti la musica di Gino Evangelista è la musica stessa …. Mi sono trovata di fronte ad uno scrigno pieno di meraviglie e non ho trovato giusto tenere tutto per me, avrei tradito la natura dell’armonia che Gino trasmetteva appena suonava qualunque strumento o meglio qualunque oggetto… Cito un ricordo: la notte di una vigilia di Natale tornavamo a casa in auto, Gino non guidava e non avevamo una radio, io al volante ero stanchissima , gli chiesi di suonare per tenermi sveglia e il cruscotto divenne di tutto, un’orchestra… era un mago.
Nel definire la scaletta dei brani ci siamo trovati a navigare tra le note e vi assicuro, in alcuni momenti è stata la musica a condurci, a farci fermare a riflettere per dare la giusta direzione a questo progetto, che non vuole essere la commemorazione di un artista che non c’è più, ma vuole dare alla musica di Gino Evangelista aria nuova, voce viva, e farci guidare dal suo flusso, dalla sua armonia per poterla finalmente ascoltare.
   
 
 
   
GINO EVANGELISTA
Yorgo
FLO
La Mentirosa
MARIANNE GUBRI
Ankaa (Celtic and Modern Harps)
BANDA DELLA POSTA
Il sortilegio degli sponzati
FLO
La Mentirosa
SESÈMAMÀ
SesèMamà
AEHAM AHMAD
Yarmouk - Music for Hope
SELMA HERNANDES
Sou Da Paz
DENISE DIME'
Je Dance
SANDRO JOYEUX
Migrant
   
 
 
 
 
   
   
 
       
Self Distribuzione accetta i seguenti pagamenti:
Visa Visa Electron CartaSi MasterCard PostePay
  SIAE
Aut. SIAE n. 858/I/07-977
       
Self Distribuzione S.r.l. unipersonale - Sede legale: Via Gianfranco Malipiero, 14 - 20138 Milano (MI) - P.iva 11628670157 - Cap. Soc. € 516.000,00 int. versato
Codice Fiscale e registro imprese di Milano: 11628670157 - R.E.A. C/O C.C.I.A.A. Di Milano 1481963 - Tel. 02-509011

Le vendite e le spedizioni sono operate dalla:
Futurecords S.r.l. - Sede legale: Via Gianfranco Malipiero, 14 - 20138 Milano (MI) - P.iva 02732070160 - Cap. Soc. € 10.400,00 int. versato
Codice Fiscale e registro imprese di Milano : 01610560185 - R.E.A. C/O C.C.I.A.A. Di Milano 171502 - Tel. 02-50901234