ULTIMO
Peter Pan
DEAD CAN DANCE
Dionysus
COLLE DER FOMENTO
Adversus
DUTCH NAZARI
Ce lo chiede l'Europa
COMA_COSE
Inverno Ticinese
THOM YORKE
Suspiria (Music For The Luca Guadagnino Film)
JOHN GRANT
Love Is Magic
GHALI
Album
FRAH QUINTALE
Regardez Moi - SPECIAL EDITION
ARCTIC MONKEYS
Tranquility Base Hotel & Casino
 
 
 
 
  GALAHAD
 
 
Seas of Change
N. catalogo: OSKAR 1073
Data: 11-01-2019
Genere: Rock (Rock)
Etichetta: Ma.Ra.Cash Records
1 CD

€ 17,90
   
 
   
  Tracklist
  1 Storms are a Comin'  
  2 Lords, Ladies and Gentlemen  
  3 The Great Unknown  
  4 Sea of Uncertainty  
  5 Up in Smoke  
  6 A Sense of Revolution  
  7 Dust  
  8 'Tis but a Dream  
  9 As Time Fades  
  10 Mare's Nest  
  11 The Greater Unknown  
  12 Storms are a Comin' (Reprise)  
 
  Recensione
   
  A distanza di un anno dal full-length Quiet Storms, tornano i Galahad con il loro album Seas Of Change.
Album che si pone dunque, rispetto al predecessore, come gemello ma… diverso, figlio più o meno del medesimo periodo ma al tempo stesso che ne rimanda un’immagine rovesciata: una corposa serie di songs per il primo, una unica, lunga ed interminabile suite (poco meno di 43 minuti) per il secondo.
Il gruppo inglese, nato nel 1985, è entrato di diritto nel novero delle migliori band neo-prog. quali IQ, Pendragon e Pallas. L’album, che si presenta raffinato già dall’inabissante artwork opera di Paul Tippett, vede la produzione addirittura di Karl Groom (Threshold) e propone un felice connubio di sonorità pseudo-pop con altre più heavy, così come l’identità del combo cammina sulla thin line tesa tra passato nostalgico e nuovo incombente. Un’alchimia in buona parte riuscita, che unisce così tra loro momenti pastorali (gradevoli le parti ai fiati ad opera di Sarah Bolter), evocative aperture, slanci energici, segmenti solisti di buona qualità (la chitarra di Lee Abraham e le parti orchestrate dal tastierista Dean Baker), sezioni corali di sicuro impatto.
In definitiva un bel lavoro quello dei Galahad, che farà contenti i fan del prog rock d’antan, ma anche le nuove leve di ascoltatori abituati al sound di band come Arena e Spock’s Beard.

   
 
 
   
MAURIZIO VERCON
Slice of Heaven
ANDREA BRAIDO
Origins
PAUL ROLAND
Grimmer Than Grimm (LIMITED VINILE ROSSO)
PAUL ROLAND
Grimmer Than Grimm
RICCARDO ROMANO LAND
B612
GALAHAD
Seas of Change
LILITH
Alter Ego
FRANCESCO DI BELLA
O Diavolo
DIAFRAMMA
L'Abisso
DIAFRAMMA
L'Abisso
   
 
 
 
 
   
   
FLAMBOROUGH HEAD
Lost in time
K & J TIPPET, CAPRA VACCINA, TOFANI
A Mid Autumn Night’s Dream (BLUE VINYL LIMITED)
K & J TIPPET, CAPRA VACCINA, TOFANI
A Mid Autumn Night’s Dream
RICKY FERRANTI
Space Trip
MIKI PORRU
Hotel Disamore
QUEEN
Queen In Nuce
 
       
Self Distribuzione accetta i seguenti pagamenti:
Visa Visa Electron CartaSi MasterCard PostePay
  SIAE
Aut. SIAE n. 858/I/07-977
       
Self Distribuzione S.r.l. unipersonale - Sede legale: Via Gianfranco Malipiero, 14 - 20138 Milano (MI) - P.iva 11628670157 - Cap. Soc. € 516.000,00 int. versato
Codice Fiscale e registro imprese di Milano: 11628670157 - R.E.A. C/O C.C.I.A.A. Di Milano 1481963 - Tel. 02-509011

Le vendite e le spedizioni sono operate dalla:
Futurecords S.r.l. - Sede legale: Via Gianfranco Malipiero, 14 - 20138 Milano (MI) - P.iva 02732070160 - Cap. Soc. € 10.400,00 int. versato
Codice Fiscale e registro imprese di Milano : 01610560185 - R.E.A. C/O C.C.I.A.A. Di Milano 171502 - Tel. 02-50901234